Assistenza Legale Risarcimento Bagaglio Smarrito o Danneggiato

Bagaglio smarrito o danneggiato, richiedi subito l'indennizzo

 

Cosa Fare in caso di Smarrimento del Bagaglio

Negli ultimi tempi, soprattutto a causa dell’intensificarsi del traffico aereo, succede spesso che il passeggero, una volta arrivato all’aeroporto di destinazione, si trovi di fronte a una spiacevole realtà, ovvero il mancato arrivo del proprio bagaglio.

In questi casi la prima cosa da fare è dirigersi verso l’ufficio oggetti smarriti dell’aeroporto in questione (sportello “Lost and Found” presente in ogni scalo), portando con sé il biglietto aereo e lo scontrino bagagli e compilare l’apposito modulo Pir (Property Irregularity Report), descrivendo nel dettaglio il bagaglio smarrito, ovvero dimensione, colore e marca.

Nel momento in cui si inoltra la denuncia si potrà scegliere se ritirare il bagaglio personalmente oppure farselo recapitare tramite corriere: da recenti statistiche si è rilevato che circa l’80% dei bagagli smarriti viene recuperato in 24 ore dalla denuncia e il 20% entro 3 giorni. Se entro questi termini non si ha ancora traccia dei propri effetti personali è possibile avviare una pratica per richiedere il rimborso.

Come chiedere il Rimborso per il Bagaglio Smarrito

Nel caso in cui il bagaglio risulti del tutto smarrito è possibile chiedere il rimborso per ottenere un risarcimento dei propri effetti personali.

E’ diritto del viaggiatore ottenere un risarcimento fino a circa 1200 euro da compagnie aeree che fanno parte dell’Unione Europea in tutto il mondo. Lo stesso vale per un bagaglio rovinato o consegnato in ritardo.

Secondo le norme della Convenzione di Montreal, che ha l’obiettivo di garantire uniformità e prevedibilità delle norme in materia di trasporto internazionale di passeggeri, bagagli e merci, la compagnia aerea è sempre responsabile di danni riguardanti distruzione, deterioramento o perdita del bagaglio e anche in caso di ritardo nella consegna.
Per sopperire a queste prime necessità alcune compagnie, in caso di disagi dovuti allo smarrimento del bagaglio, forniscono kit di prima necessità ai passeggeri interessati.

La richiesta di risarcimento può essere effettuata inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno direttamente alla compagnia aerea, indicando i danni subiti e fornendone le prove con documenti di viaggio che attestino l‘effettivo danno. Tale richiesta dovrà essere presentata entro 21 giorni dallo smarrimento del bagaglio, come indicato dalla stessa Convenzione di Montreal.

 

Ti Assistiamo Gratis in Tutta Italia, Raccontaci Adesso il Tuo Caso.

Contattaci Subito!
Tourist Legal Assistance